Girava per strada coi tirapugni e a casa aveva un arsenale di spade e machete: ricoverato in Psichiatria

Lo ha trovato la polizia stradale a Cagliari in viale Elmas e durante l'identificazione è emerso che in passato ha sofferto varie volte di disturbi psichici

CAGLIARI. Girava per strada con due tirapugni nelle mani che avevano come paranocche due piastre di piombo e quando ha visto gli agenti della polizia stradale in perlustrazione in viale Elmas ha accelerato il passo per cercare di nascondersi in via dell'Autonomia. Ovviamente i poliziotti lo hanno seguito e fermato e addosso, nella fodera dei pantaloni, gli hanno trovato una cerbottana di 70 centimetri con una punta acuminata inserita e altre 24 in tasca. Sempre in tasca aveva un altro tirapugni, questo in plastica, e un coltello con lama da 7 centimetri.

Ma ulteriori sorprese sono arrivate dalla perquisizione domiciliare con l’ausilio di personale della squadra di polizia giudiziaria del Compartimento polizia stradale. L'uomo custodiva 3 spade in acciaio, 2 machete, una decina di pugnali, diversi pacchi di cartucce calibro 12, un fucile di precisione manomesso e uno sfollagente. Tutto

è stato sequestrato.

All'identificazione è risultato che fosse un 50enne di Monserrato già sottoposto a cure psichiatriche presso un nosocomio cittadino pertanto, con l’intervento di un’autoambulanza, è stato trasportato nella struttura sanitaria per ricevere le cure del caso.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare