Migliaia di studenti in piazza a sostegno dei pastori

Sciopero di solidarietà e  lungo corteo nel centro di Cagliari

CAGLIARI. Studenti solidali con i pastori: migliaia di ragazzi di tutte le scuole di Cagliari e dell'hinterland si sono ritrovati davanti al liceo classico Siotto per sostenere la lotta degli allevatori sardi che da giorni sta attraversando la Sardegna da nord a sud. Il corteo è partito poco dopo le 9 e si è ingrossato con l'arrivo di altri studenti partiti dalle loro scuole.

leggi anche:

Massiccia l'adesione allo sciopero-manifestazione: almeno un migliaio i ragazzi che hanno voluto prendere posizione scendendo in piazza. In testa al serpentone due striscioni. I messaggi : «studenti complici e solidali con i pastori in lotta» e «pastores no t'arrendas» («pastori non arrendetevi»). E ancora: c'è un maxi striscione largo una decina di metri con la scritta «Il Meucci è con i pastori sardi». Una festa pacifica di cori e fischietti: il corteo sta puntando verso il consiglio regionale.

Rivolta del latte, centinaia di studenti in piazza a Ozieri per sostenere i pastori OZIERI. Centinaia di studenti, stamattina, hanno partecipato alla manifestazione per sostenere i pastori nella loro lotta per ottenere un prezzo equo del latte. Centinaia di litri di latte sono stati versati in piazza

Oggi in Sardegna è la giornata delle lenzuola bianche stese sui balconi, appese alle finestre, alle serrande dei negozi chiusi e anche nei municipi come a Uta e Guasila, nel Sud Sardegna. È anche il giorno delle serrate degli esercizi commerciali da nord a sud dell'Isola, e del sesto giorno di proteste dei pastori sardi, sostenuti dagli amministratori locali e dagli studenti. Una mobilitazione che si sta allargando a macchia d'olio, in attesa di quelle risposte attese da un lato dal nuovo tavolo di filiera convocato per questo pomeriggio in Regione a Cagliari e, dall'altro, dall'incontro annunciato dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Rivolta del latte, incappucciati assaltano un camion cisterna a Badesi BADESI. Nuovo blitz contro un trasportatore del latte in Sardegna. Come riportato sul nostro giornale in edico, tre uomini incappucciati e armati con bastoni hanno fermato il titolare di un piccolo caseificio di Badesi e gli hanno intimato di buttare sull'asfalto il contenuto della cisterna: 700 litri di latte appena ritirato dagli allevatori ovini della zona settentrionale dell'isola. Si tratta del terzo assalto di questo tipo dopo gli episodi di Villacidro e Burcei, nel Sud Sardegna. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Tra le manifestazioni principali, oltre al corteo degli studenti a Cagliari, che arriveranno davanti al palazzo del Consiglio regionale, c'è la mobilitazione a Buddusò ( Sassari), dove centinaia di persone stanno sfilando per le strade del centro del paese e quella sulla statale 131 dcn tra Nuoro e Siniscola, all'altezza della zona industriale di Sologo (Lula), e ancora quella degli studenti dell'Alberghiero e dello Scientifico ad Arzachena.

Arzachena, gli alunni dell'Alberghiero e dello Scientifico mobilitati per i pastori ARZACHENA. Anche gli studenti di Arzachena hanno manifestato stamane 13 febbraio a sostegno della lotta dei pastori. In piazza sono scesi gli alunni dell'Alberghiero e dello Scientifico, che in corteo hanno sfilato e quindi concluso la manifestazione con lo sversamento del latte, simbolo della protesta portata avanti in questi giorni dagli allevatori in tutta l'isola.(video nuova sardegna)

Altre iniziative sono previste a Bosa (Oristano), dalle 10 in piazza con i pastori, e dalle 18.30 in Consiglio comunale per una seduta aperta, e a Ozieri con la manifestazione organizzata dagli studenti dell'Istituto Fermi e la serrata dei negozi. Ad Alghero - presente il sindaco Mario Bruno - gli studenti dell'Istituto alberghiero di Alghero saranno impegnati nella creazione di prodotti a base di latte ovino, mentre a Castiadas (sud Sardegna) il sindaco Eugenio Murgioni ha disposto la sospensione delle attività degli uffici comunali in concomitanza con la manifestazione organizzata a sostegno della protesta avviata dai pastori sardi.

Gli studenti in piazza a Cagliari: invasione a sostegno dei pastori sardi Cagliari. Invasione delle strade a Cagliari nella manifestazione degli studenti delle scuole superiori a sostegno della lotta dei pastori. Il lungo corteo si è snodato per le vie del centro finendo poi davanti al palazzo della Regione in via Roma. (video mario rosas)(video mario rosas)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community