Riconoscimento per i formaggi di pecora nera di Arbus

Il Ministero delle Politiche agricole alimentari ha riconosciuto l'inserimento nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (Pat)

ARBUS. Il Ministero delle Politiche agricole alimentari ha riconosciuto ai prodotti derivanti dalla Pecora nera di Arbus l'inserimento nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (Pat). Ne dà notizia il vice sindaco di Arbus, Michele Schirru, commentando che si tratta di un «importantissimo passo avanti nel lavoro di valorizzazione della biodiversità Pecora nera di Arbus, grazie alla richiesta del Comune di Arbus e al forte sostegno dell'Agenzia Laore».

In particolare, sono stati inseriti nell'elenco Pat i «Formaggi di Pecora Nera di Arbus» e la «Ricotta di Pecora Nera di Arbus». Questo punto, era uno dei principali aspetti del progetto approvato dal Comune di Arbus nel 2018 per la valorizzazione della Pecora Nera. Inoltre è in corso un'attività di valorizzazione della lana e dei suoi derivati, e l'importante passo della registrazione di un marchio da parte del Comune che ne sarà detentore.

«I formaggi di Pecora Nera di Arbus e le ricotte - afferma ancora Schirru - assumono così un grande valore e una maggiore importanza come prodotti di qualità sul mercato nazionale e internazionale. La diversificazione, la trasformazione e la commercializzazione

diretta dei prodotti è un obiettivo che può far crescere il settore e alleviare le difficoltà oggi presenti e causate dal prezzo del latte. Per questo motivo, il Comune di Arbus è pronto a riaprire un tavolo sull'utilizzo del Caseificio Comunale da parte degli allevatori arburesi». (ANSA)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community