Cagliari, arrestato il rapinatore del Corriere Sda

La polizia ha individuato l'autore de3ll'assalto: un 45enne di Dolianova

CAGLIARI. E’ una 45enne di Dolianova senza fissa dimora il rapinatore che nel primo pomeriggio del 19 marzo scorso ha rapinato nel quartiere Cep un corriere della Sda, portandogli via un pacco in consegna. In carcere è finito Stefano Sanna, che ha agito con un complice ancora sconosciuto. La polizia è risalita a lui con un’indagine basata sul racconto del corriere rapinato.

Rimane però da scoprire il contenuto del pacco, non ritrovato e contenente presumibilmente droga. Proveniente dalla Spagna, era destinato a una fantomatica Joyas srl di via Balilla a Cagliari, società risultata inesistente. Intorno alle 14,30 di martedì 19 marzo il corriere della Sda è stato fermato, mentre effettuava una consegna in piazza Pitagora, da un individuo a viso scoperto e con una sola cuffietta nera in testa, sceso da una Fiat Multipla in cui sul sedile del passeggero c’era un’altra persona.

Si è qualificato come carabiniere e gli ha mostrato una pistola infilata nella cintola, intimandogli di consegnare lo specifico plico. Poi è scappato in auto con il complice. Dopo alcune ore di ricerche, il rapinatore è stato all’interno di un’area di servizio tra l’area di servizio fra la statale 131 dir e via del Timo a Cagliari. Portato in questura e poi riconosciuto dal corriere rapinato, è stato arrestato per

rapina aggravata.

La polizia sta procedendo con gli accertamenti investigativi mirati a identificare il secondo individuo presente nell’auto e cercare di capire il contesto criminale riconducibile al traffico di merci sospette dalla Spagna verso il capoluogo sardo.(luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller