Sessantenne trovata priva di vita, disposta l'autopsia

Villasalto, la scoperta della morte è stata fatta dal marito rientrato a casa dopo alcune commissioni

VILLASALTO. Vittoria Melis, una casalinga sessantenne, nata in Francia da emigrati originari della provincia di Sassari, è stata rinvenuta priva di vita, a Villasalto, nell’abitazione familiare, di via Marconi 12, nel tardo pomeriggio di ieri 25 marzo  dal marito Ivo Melis non appena rientrato a casa dalla quale si era momentaneamente allontanato per fare delle commissioni.

L’uomo ha allertato il medico di famiglia, il dottor Walter Lusso, che ha cercato inutilmente di rianimare la donna, ne ha certificato la morte, e lo ha invitato ad allertare i carabinieri. Sul posto si sono precipitati i militari della stazione guidati dal maresciallo Davide Cuccu, il comandante, e poco dopo il medico legale dottor Roberto Demontis che ha effettuatol'esame obiettivo sul cadavere.

A tarda sera il magistrato di turno, la pm Maria Virginia Boi, ha disposto la rimozione del cadavere e il suo trasferimento nell’istituto di medicina legale del policlinico di Monserrato dove sarà effettuato l’esame autoptico per accertare l’esatta causa della morte. Il pm ha incaricato per eseguire l’autopsia lo

stesso anatomopatologo.

Ivo Melis,pensionato sessantacinquenne, originario di Villasalto ed emigrato in Belgio, ha sposato in seconde nozze Vittoria Melis. La coppia faceva di continuo, nell’ultimo periodo, la spola tra il Belgio e il paese del Gerrei. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community