Nascosti in un bar tre chili e mezzo di hascisc e 100 grammi di cocaina

Arrestato un barista di 46 anni di Cagliari

CAGLIARI. Tre chili e mezzo di hascisc e 100 grammi di cocaina sequestrati dai carabinieri del nucleo investigativo di Cagliari diretti dal capitano Michele Lastella. La persona che li possedeva, Renato Pani, barista di 46 anni, cagliaritano, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere du Uta. I militari della squadra speciale anti droga, costituita negli ultimi mesi dal comando provinciale, che da tempo stanno monitorando gli esercizi pubblici nella zona di Is Mirrionis, in particolare i bar frequentati abitualmente da persone con precedenti di polizia, hanno concentrato la loro attenzione da alcuni giorni su un bar di via Ciociaria.

Notato un andirivieni di soggetti noti per reati di droga che si soffermavano soprattutto con un gestore dell'esercizio pubblico, hanno deciso di effettuare questa mattina una

perquisizione. Ed è così che sono stati trovati i 3,5 chili di hascisc e i 100 grammi di cocaina, nascosti nel bar dentro un bancone. Il barista Renato Pani del bar, un 46enne cagliaritano, è stato arrestato. Aveva in tasca 2.000 euro, presunto provento di spaccio. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community