Sagra de sa Padrula: a Silius esplode la bontà

Una giornata densa di visite, degustazioni ed esibizioni musicali e folcloristiche

SILIUS. Si svolge domenica 2 giugno a Silius la ventunesima edizione della “Sagra de sa padrula” (la formaggella) inserita nella seconda edizione di “Stiddius de oru” (gocce d’oro) la manifestazione itinerante, finanziata dalla regione e dai comuni coinvolti, organizzata per valorizzare, tra l’altro, le eccellenze agroalimentari e vitivinicole dei territori aderenti. Anche quest’anno il programma, allestito con la collaborazione della pro loco, è ricco e diversificato.

Spiccano a partire dalle 10 le dimostrazioni de “su tundidroxiu” (la tosatura delle pecore), della lavorazione del latte per la produzione del formaggio e della ricotta, e della lavorazione di “sa padrula” e “su call’axedu”con degustazione. Sino alle 21 saranno aperti i “portalis antigus”, un itinerario nel centro storico alla scoperta dei beni artistici e monumentali, saperi e sapori siliesi, laboratori artigianali, rievocazioni medievali, mostre fotografiche e di pittura ed esposizione di artigianato artistico. Seguiranno le visite guidate al liquorificio artigianale “Battoro” di via Cagliari, al castello Orguglioso o di Sassai, costruito nel XII secolo, al “Sardinia Radio Telescope”, uno dei più grandi radiotelescopi del mondo, ubicato in località “Pranu ‘e Sanguni”, al caseificio “Murtas” nella zona industriale di “Is Nais”, con degustazione dei prodotti caseari, e a una azienda ovina affiliata alla Coldiretti.

La sagra sarà animata dall’esibizione itinerante dei suonatori di launeddas dell’Associazione launeddas di Villaputzu. L’appuntamento sarà concluso dall’esibizione itinerante dei “Boes,

Merdules e Bezzos” di Ottana, “Bois- Fui Janna Morti” di Escalaplano, “Is Cerbus” di Sinnai, il gruppo baby dei “Mamuthones e Issohadores” di Mamoiada, “Mustayonis e s’Orku Foresu” di Sestu, cinque maschere del “Carnevale dell’isola” che proporranno i loro atavici rituali propiziatori”.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community