Operatore di un internet point e spacciatore: denunciato

L'uomo, un 39enne cagliaritano, è stato scoperto dagli uomini della polizia

CAGLIARI. All’attività di operatore di un internet point abbinava quello di pusher che svolgeva regolarmente ricevendo gli ordini nel punto internet e andando poi a prelevare la droga nelle vicinanze per poi consegnarla ai clienti tossicodipendenti. Lo spacciatore, A.S. di 39 anni, cagliaritano, è stato denunciato in stato di libertà. Da servizi di osservazione svolti da personale del gruppo “Falchi “ della polizia è stato riscontrato, nei pressi di un internet point sito nel centro cittadino, un viavai di tossicodipendenti che, giunti nel locale, prendevano contatti con uno dei dipendenti. Questi si allontanava per qualche minuto presumibilmente per recarsi nei pressi di una abitazione dove verosimilmente aveva il deposito delle dosi, le cedeva poi ai vari acquirenti.Nella giornata di ieri 12 giugno gli investigatori sono intervenuti all’interno del locale procedendo al controllo dei presenti, fra cui anche il soggetto sospettato di essere uno spacciatore. Sottoposto a perquisizione personale, il 39enne è stato trovato in possesso di una busta di plastica contenente 2 involucri termosaldati con cocaina e la somma di 280 euro ricavati da precedente spaccio. La perquisizione veniva estesa anche presso la sua abitazione

dove i poliziotti hanno trovato in cellophane trasparente termosaldato altra cocaina per un peso lordo complessivo di 10 grammi, vari involucri contente hascisc per complessivi 40 grammi, vari bilancini di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli