250 pastiglie di Viagra in borsetta: denunciata una 33enne

La donna è stata fermata da guardia di finanza e funzionari delle Dogane all'aeroporto di Cagliari-Elmas

ELMAS. Duecentoquaranta pastigliette di Viagra nel bagaglio di una giovane senegalese (33 anni) in arrivo all’aeroporto di Elmas da Fiumicino.

A trovarle sono stati i funzionari, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane e Monopoli di Cagliari (ADM) in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale Aeroporto di Elmas, in collaborazione con gli uomini della guardia di finanza

del comando provinciale di Cagliari.

I medicinali (pasticche da 100 milligrammi) erano privi della prescritta documentazione doganale necessaria per l’ingresso in Italia e della autorizzazione all’importazione. La giovane senegalese è stata denunciata all’autorità giudiziaria.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community