Sequestrati tre stabilimenti balneari a Porto Pino

Spiaggia occupata abusivamente da lettini e ombrelloni

CAGLIARI. La Guardia costiera di Sant'Antioco ha sequestrato tre stabilimenti balneari realizzati senza autorizzazioni sulla spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant'Anna Arresi. Sigilli complessivamente ad oltre 4.400 metri di demanio marittimo. Tra le strutture finite sotto chiave c'è anche l'area attrezzata per gli animali, l'Animal Friendly.

In particolare, nel corso delle ispezioni condotte dagli uomini della Capitaneria, coordinati dal comandante Francesco D'Istria,

è stato scoperto che due dei tre stabilimenti occupavano abusivamente 95 e 435 metri quadri. Nel terzo, invece, quello riservato agli amici a quattro zampe, è stata accertata la mancanza di un «titolo concessorio valido» per 2.800 metri quadri di arenile e 1.200 di specchio d'acqua. (ANSA)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community