Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Cagliari, il film del campionato attraverso le immagini

Trentotto giornate vissute con l'acqua alla gola. L'inaugurazione della Sardegna Arena, l'esonero di Rastelli dopo la sconfitta col Genoa, i ripetuti rovesci interni, la sospensione per doping di Joao Pedro, il dolore per la morte di Davide Astori. Alla fine la salvezza si è materializzata solo grazie alle vittorie nelle ultime due giornate in casa della Fiorentina e alla Sardegna Arena contro l'Atalanta. (a cura di enrico gaviano)

CAGLIARI SALVO. Una lunga galoppata fra molte sofferenze. Il Cagliari è salvo anche grazie agli 11 gol di Pavoletti (nella foto l'esultanza del livornese dopo un suo gol=
CAGLIARI SALVO. Inizio in salita per i rossoblù il 19 agosto. In casa della Juve finisce 3-0 per i bianconeri. Farias sbaglia il primo rigore assegnato col Var. La Juve segna con Mandzukic, Dybala e Higuain
CAGLIARI SALVO. Il 27 agosto seconda sconfitta ma con un risicato 2-1: a segno Cutrone, Joao Pedro (nella foto) e Suso.
CAGLIARI SALVO. Il Cagliari battezza la Sardegna Arena il 10 settembre con una vittoria per 1-0 sul Crotone. Decide al 34' Sau (nella foto sta per scoccare il tiro decisivo)
CAGLIARI SALVO. A Ferrara il 17 settembre secondo successo di fila: 2-0 alla Spal. Apre le marcature Barella al 17'
CAGLIARI SALVO. Joao Pedro abbracciato dai compagni dopo il 2-0 segnato al 68' che chiude il match di Ferrara
CAGLIARI SALVO. Il 20 settembre in casa con il Sassuolo arriva un inatteso 0-1. Decide Matri (foto) al 60' su rigore.
CAGLIARI SALVO. Farias in azione contro il Sassuolo alla Sardegna Arena
CAGLIARI SALVO. Seconda partita in casa, il 24 settembre, e seconda sconfitta, stavolta per 2-0. Marcatori Inglese e Stepinski
CAGLIARI SALVO. Non c'è scampo, ovviamente neanche a Napoli il primo ottobre. I partenopei si impongono 3-0 con Hamsik, Maertens e Koulibaly (foto)
CAGLIARI SALVO. Il 15 ottobre quarta sconfitta di fila. Alla Sardegna Arena passa il Genoa: Galabinov, Taarabt e Rigoni rendono inutili i gol di Pavoletti (foto) e Joao Pedro
CAGLIARI SALVO. La sconfitta costa la panchina aMassimo Rastelli (nella foto con Sau), sostituito da Diego Lopez
CAGLIARI SALVO. Il cambio di allenatore non serve il 22 ottobre a evitare la quinta sconfitta di fila: 3-0 in casa della Lazio con doppietta di Immobile e Bastos.
CAGLIARI SALVO. Un po' di respiro con la vittoria 2-1 sul Benevento il 25 ottobre. Ma quanta sofferenza: segna Faragò, poi Sau (foto) sbaglia un rigore.
CAGLIARI SALVO. Nel finale il Benevento trova il pari con un rigore di Iemmello ma al 5' di recupero su cross di Faragò segna Pavoletti ed esplode la gioia rossoblù
CAGLIARI SALVO. A Torino, contro i granata, il 29 ottobre nuova sconfitta per 2-1. I rossoblù passano in vantaggio con Barella al 30'
CAGLIARI SALVO. Nella foto duello Pavoletti-De Silvestri. I gol di Iago Falque e Obi rovesciano il punteggio.
CAGLIARI SALVO. Contro il Verona in casa, il 5 novembre, nuova battaglia: finisce 2-1 per i rossoblù. Nella foto Padoin supera Caceres
CAGLIARI SALVO. Segna Zuculini per i veronesi e pareggia nel primo tempo Ceppitelli. Decide all'85' Faragò per i rossoblù (foto)
CAGLIARI SALVO. I rossoblù abbracciano Faragò match winner di Cagliari-Verona
CAGLIARI SALVO. A Udine, il 19 novembre ancora un successo rossoblù per 1-0. Nella foto Cigarini controlla bruscamente Maxi Lopez
CAGLIARI SALVO. A Udine il gol decisivo è di Joao Pedra di testa (foto) al 10' della ripresa.
CAGLIARI SALVO. Nella foto Joao Pedro esulta dopo il gol di Udine
CAGLIARI SALVO. Alla Sardegna Arena il 25 novembre arriva l'Inter che interrompe la serie rossoblù. I nerazzurri vincono 3-1: apre Icardi (foto) al 29'
CAGLIARI SALVO. L'Inter nella ripresa raddoppia con Brozovic poi Pavoletti segna (l'abbraccio dei compagni) ma è un 2-1 illusorio. Nel finale il 3-1 ancora di Icardi
CAGLIARI SALVO. A Bologna il 3 dicembre il Cagliari sfiora il colpaccio. Segna Joao Pedro al 42' ma a 9' dalla fine arriva il pari di Destro: 1-1
CAGLIARI SALVO. Contro la Samp in casa, il 9 dicembre, altri brividi. I doriani vanno sul 2-0 con due reti di Quagliarella. Nella ripresa Farias (foto) accorcia deviando di schiena un rinvio di Viviano.
CAGLIARI SALVO. Al 60' Pavoletti segna il 2-2 fissando il risultato su un insperato pareggio dopo un primo tempo disastroso.
CAGLIARI SALVO. A Roma il 16 dicembre la partita più sfortunata. I giallorossi vincono 1-0 con un gol di Fazio al 94' (foto)
CAGLIARI SALVO. Proteste rossoblù per un netto fallo di mano del difensore argentino, ma il Var sentenzia: gol regolare.
CAGLIARI SALVO. Romagna in azione contro la Fiorentina. I gigliati vincono 1-0 con un gol Babacar all'82'
CAGLIARI SALVO. La partita si gioca il 22 dicembre. L'ultima volta a Cagliari per Davide Astori (foto) che morirà nella notte fra il 3 e 4 marzo in albergo a Udine prima della partita.
CAGLIARI SALVO. In casa dell'Atalanta, il 30 dicembre nuovo colpaccio rossoblù: decide il gol di Padoin al 23' dopo il gol di Pavoletti al 6'. Nel finale Gomez fissa il punteggio sull'1-2
CAGLIARI SALVO. La gioia di Padoin, per lui quello di Bergamo è stato l'unico (ma importantissimo) gol stagionale
CAGLIARI SALVO. Il girone di ritorno inizia il 6 gennaio e il Cagliari scivola di nuovo in casa contro la Juve. Nella foto Faias in azione
CAGLIARI SALVO. La partita viene decisa a 16' dalla fine da una rete di Bernardeschi
CAGLIARI SALVO. Il 21 gennaio il Milan passa per 2-1 alla Sardegna Arena. Apre le marcature Barella (foto) all'8' ma è solo un'illusione
CAGLIARI SALVO. Prima della fine del tempo doppietta di Kessie (foto) e i rossoneri intascano i tre punti
CAGLIARI SALVO. Grande battaglia a Crotone il 28 gennaio dove il Cagliari strappa , pur ridotto in 10' un prezioso pari. Dopo il rigore di Trotta al 29', pari di Cigarini al 7' di recupero del primo tempo.
CAGLIARI SALVO. Nella ripresa il Cagliari fa le barricate e si salva. Giallo nel finale perché il Var annulla il gol in extremis di Ceccherini. Finisce 1-1
CAGLIARI SALVO. Vittoria importante per 2-0 sulla Spal il 4 febbraio. Apre le marcature con una saetta dal limite Cigarini
CAGLIARI SALVO. La seconda rete consecutiva del regista, nella foto abbracciato dai compagni, dà la spinta verso la vittoria
CAGLIARI SALVO. Il sigillo arriva al 78' con la seconda, e purtroppo ultima, rete stagionale di Marco Sau.
CAGLIARI SALVO. Terzo risultato utile di fila a Reggio Emilia, l'11 febbraio, con lo 0-0 contro il Sassuolo. Nella foto Politano controllato da Padoin
CAGLIARI SALVO. Si infortuna però Cigarini che per lungo tempo non potrà dare il suo apporto alla squadra
CAGLIARI SALVO. A Verona, contro il Chievo, arriva il 17 febbraio un'amara sconfitta per 2-1. Si decide tutto a 15' dalla fine: segnano Giaccherini e Inglese poi l'inutile marcatura di Pavoletti.
CAGLIARI SALVO. Il Cagliari precipita contro il Napoli alla Sardegna Arena il 26 febbraio: sconfitta per 5-0 con i gol di Callejon, Mertens (foto), Hamsik, Insigne e Mario Rui
CAGLIARI SALVO. La partita Genoa- Cagliari in programma il 4 marzo viene rinviata per la tragica scomparsa di Astori. Si gioca il 3 aprile e il Cagliari perde 2-1. Nella foto: duello Andreolli-Lapadula
CAGLIARI SALVO. Lopez furente in panchina a Marassi. Il Cagliari, dopo le reti di Lapadula e Barella su rigore, perde con una rete di Madeiros siglata in pieno recupero
CAGLIARI SALVO. L'11 marzo una delle prove più sfortunate. Contro la Lazio in casa finisce 2-2 (nella foto Romagna e Immobile)
CAGLIARI SALVO. Il Cagliari passa in vantaggio contro la Lazio con Pavoletti, viene raggiunto da un autogol di Ceppitelli e ripassa con un rigore di Barella (foto l'esultanza), poi un colpo fortunato di Immobile al 95' fissa il risultato sul 2-2
CAGLIARI SALVO. A Benevento il 18 marzovittoria col batticuore per 2-1. I campani in vantaggio con Brignola al 46' vengono raggiunti al 91' da Pavoletti (foto)
CAGLIARI SALVO. La rete della vittoria arriva al 97' su rigore segnato da Barella (foto, la sua gioia dopo il colpaccio)
CAGLIARI SALVO. Il 31 marzo nuova imbarcata casalinga: il Torino vince 4-0. Segnano Iago Falzue, Ljaijc, Ansaldi e Obi
CAGLIARI SALVO. Il Verona vince l'8 aprile con un rigore di Romulo (foto)
CAGLIARI SALVO. Il momento no è documentato dalla preoccupazione dei rossoblù dopo il ko al Bentegodi. Il terz'ultimo posto è ormai a soli due punti.
CAGLIARI SALVO. Ossigeno grazie alla vittoria sull'Udinese a Cagliari il 15 aprile. I friulani vanno in vantaggio con Lasagna al 10' ma già al 21' arriva il pari di Pavoletti (foto)
CAGLIARI SALVO. La rete della vittoria si fa attendere però sino all'84': la segna di testa Ceppitelli su corner battuto da Cossu
CAGLIARI SALVO. A Milano contro l'Inter un nuovo 0-4. Segnano Cancelo, Icardi (foto), Brozovic e Perisic
CAGLIARI SALVO. Una sconfitta quella di Milano del 17 aprile che porta tante critiche a Lopez per la formazione schierata. Nella foto D'Ambrosio-
CAGLIARI SALVO. In casa contro il Bologna, il 22 aprile, solo un misero 0-0. Nella foto un colpo di testa di Sau
CAGLIARI SALVO. La situazione diventa critica dopo il 4-1 in casa della Samp. Reti di Praet e Quagliarella e Kownacki, poi in avvio di ripresa Pavoletti e quaterna doriana con Ramirez
CAGLIARI SALVO. La situazione si fa drammatica dopo lo 0-1 casalingo contro la roma. Decide Under. Il Cagliari tocca il terz'ultimo posto a due turni dalla fine.
CAGLIARI SALVO. Il 13 maggio cambia lo scenario grazie all'1-0 in casa della Fiorentina: mattatore Pavoletti (foto)
CAGLIARI SALVO. In campo, dopo due mesi di sospensione per doping anche Joao Pedro. Il giocatore sarà poi squalificato per sei mesi. Potrà giocare di nuovo a partire dal 15 settembre
CAGLIARI SALVO. La gioia di Lykogiannis e Pavoletti alla fine di Fiorentina-Cagliari
CAGLIARI SALVO. La salkvezza arriva all'ultima giornata il 20 marzo con l'1-0 sull'Atalanta. Nella foto una parata di Cragno.
CAGLIARI SALVO. Decisivo, a pochi minuti dalla fine il gol di testa di Ceppitelli (tre gol al suo attivo, tutti pesantissimi)
CAGLIARI SALVO. L'abbraccio dei rossoblù dopo la rete che ha regalato la vittoria sull'Atalanta
Cagliari, il film del campionato attraverso le immagini