Luoghi: Decimoputzu

La bellissima Francesca Ena, da Miss Italia al sogno di aprire un asilo nido

La bellissima Francesca Ena, da Miss Italia al sogno di aprire un asilo nido

CAGLIARI. Lei si chiama Francesca Ena, ha 25 anni, è nata a Bologna ma è per metà sarda e metà svedese. Dopo essere cresciuta a Decimoputzu si è trasferita a Cagliari. Il suo volto è già noto, perché nel 2017 ha partecipato alle finali nazionali di Miss Italia, vincendo il titolo di Miss Cinema Italia. Durante la diretta su La 7, ha duettato con Christian De Sica in un divertente sketch. Francesca ha iniziato la sua avventura nei concorsi di bellezza e nella moda nel 2013, con l'agenzia Venus Dea. «Sono stata in Zimbabwe e in Germania e grazie a questi concorsi sono stata invitata come rappresentante italiana a un forum sulla salute e sul turismo nella Repubblica Democratica del Congo, uno dei paesi più sottosviluppati dell’Africa - racconta Francesca -. Quest’ultima è stata l’esperienza più intensa perché ho potuto vedere con i miei occhi un’altra realtà, purtroppo molto triste che mi ha fatto riflettere tanto su cosa sia realmente importante nella vita. Ho visto tanta povertà, tante persone in mezzo alla strada e che nonostante la situazione, erano sorridenti, disponibili e gentili. Incontravo bambini che si avvicinavano a me, curiosi, perché vedevano che non ero del posto e bastava un sorriso o una piccola carezza e i loro occhi si illuminavano. Queste sono le cose belle, le emozioni pure, gli sguardi, il sorriso di chi non ha nulla ma sorride alla vita. Sono una ragazza semplice e vivo di emozioni e cerco in qualche modo di trasmetterle». Nel settembre dello scorso anno la miss cagliaritana ha frequentato il secondo anno nella scuola d’arte Drammatica Akroama di Cagliari e ad Aprile 2018 ha esordito come attrice in uno spettacolo con la regia di Lelio Lecis. «La mia vita professionale ha incluso diverse esperienze come segretaria in uno studio legale, animatrice per bambini negli spiaggia day e per circa un anno ho lavorato in un asilo nido. Mentre nel campo della moda ho avuto l’opportunità di sfilare per grandi marchi: posso citare Pinko e Bulgari. Nel futuro vorrei essere un’imprenditrice - conclude Francesca Ena -, vorrei aprire un asilo nido per potermi dedicare ai bambini e magari riuscire a trasmettere il mio sorriso». (Francesca Ena su Instagram) (a cura di Federico Spano)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro

Redazione | Scriveteci | Rss/xml | Pubblicità | Privacy

DBInformation SpA. - Sede Legale Viale Giulio Richard 1/a – 20143 Milano - Capitale Sociale Euro 120.000,00 i.v. - R.E.A. Milano n. 1280714 - Registro Imprese di Milano n. 09293820156 - CF e Partita IVA 09293820156.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.