Salvaguardia ambientale, finanziamenti in arrivo

A Carloforte riprendono fiato i progetti per le bonifiche, i rimboschimenti e le pulizie dei canali

CARLOFORTE. E' stata rifinanziata dalla Regione la prosecuzione dei cantieri forestali attivati negli anni precedenti, in modo da completare i progetti già avviati, a vantaggio dell'ambiente e dell'occupazione, anche di soggetti svantaggiati.

Per Carloforte, la quota destinata dall'esecutivo regionale ai cantieri verdi è di 220 mila euro, facenti parte dei 4 milioni e 850 mila euro destinati all'intero Sulcis iglesiente, per l'incremento del patrimonio boschivo.

Come evidenziato nella delibera di attribuzione, tale contributo potrà diventare permanente se il Comune parteciperà alla spesa necessaria, prevedendo una quota di cofinanziamento a suo carico.

Gli operai, possono eseguire lavori di rimboschimento, riqualificazione ambientale e salvaguardia del territorio, forestazione urbana, manutenzione di sentieri e viabilità rurale, piste ciclopedonali ed interventi di ingegneria naturalistica, anche per il rischio idrogeologico.

Attualmente, sono in corso d'opera i lavori della precedente annualità, che vedono impegnate due squadre composte

ciascuna da otto operai ed un caposquadra, selezionati presso il Csl di Carbonia.

Si sta intervenendo tra le località Macchione e Croce, per ripulire i canali di scolo dell'acqua piovana, e per liberare dalla vegetazione in eccesso un'area perimetrale delle saline. (Simone Repetto)

TrovaRistorante

a Carbonia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro