«Il Sulcis Iglesiente espone», mostra mercato a Carbonia

Saranno presenti 245 espositori in rappresentanza delle più importanti e tipiche attività del territorio del sud ovest sardo

CARBONIA. 245 espositori in rappresentanza delle più importanti e tipiche attività del territorio del sud ovest sardo, ma non solo. E' il numero che sintetizza e fotografa l'ottava edizione de "Il sulcis iglesiente espone", che aprirà i battenti domenica. Una mostra mercato che è diventata ormai un appuntamento ed una vetrina quasi obbligata per i produttori e gli operatori dei settori agroalimentare, dell'artigianato artistico, delle tipicita piu diverse del territorio. Il fatto è che la fiera di Carbonia è una delle poche manifestazioni del genere che smuovono l'economia. Gli espositori fanno guadagni e per questo tornano volentieri. Quest'anno sono circa sessanta in più rispetto alla edizione precedente. Numerose le attività di contorno. Tra gli altri saranno presenti gli uomini e i mezzi del Primo reggimento corazzato di Teulada. Sono previsti anche un raduno delle storiche lambrette, una sfilata di cani stand di artigiani al lavoro, ma

anche occasonii di divertimento. I mamuthones di Mamoiada accompagneranno lo snodarsi della gornata. Presenti anche Benito Urgu, Demo Mura, Tullio de Piscopo, gli Istentales. Previsto un grosso successo, che dovrebbe superare le ventimila presenze dello scorso anno. (gianfranco nurra)

TrovaRistorante

a Carbonia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller