Rossella Urru, nove mesi prigioniera nel deserto

La coordinatrice del CISP nei campi profughi Saharawi era stata sequestrata il 23 ottobre 2011 nel deserto algerino con altri due cooperanti spagnoli (Ainhoa Fernandez de Rincon e Enric Gonyalons). Lo scorso 3 marzo, l'annuncio del falso rilascio diramato dalla tv araba Al Jazeera. Il 18 luglio, dopo 270 giorni di prigionia, la liberazione nel Nord del Mali e quindi, il 19 luglio, il rientro in Italia
GLI APPELLI SU TWITTER | TUTTI GLI ARTICOLI

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community