Alluvione:prosciolti vertici EnteForeste

Dg e direttore Nuoro a processo per morte poliziotto e anziana

(ANSA) - NUORO, 1 GIU - Il gip del tribunale di Nuoro Mauro Pusceddu ha prosciolto Gilberto Murgia e Gavino Palmas, rispettivamente direttore generale dell'Ente Foreste e direttore dell'Ente Foreste di Nuoro, dall'accusa di omicidio colposo, lesione, inondazione e crollo di costruzioni colpose per la morte di Luca Tanzi e Maria Frigiolini, il poliziotto di Nuoro e la pensionata di Torpé, durante l'alluvione del novembre 2013.

L'agente di Polizia era morto in seguito al crollo del ponte di Oloé (Nuoro), sulla provinciale Dorgali-Oliena, mentre la pensionata era rimasta intrappolata in casa e travolta dall'esondazione della diga Macheronis,a Torpè (Nuoro).

I due dirigenti erano

finiti al centro di un supplemento d'inchiesta del Pm Giorgio Bocciarelli in quanto ritenuti figure apicali nella responsabilità dei fatti. Assistiti dai legali Pietro Pittalis per Murgia e Antonello Cao per Palmas, i due sono stati prosciolti per non aver commesso il fatto.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller