Terzo cadavere trovato in lago Sardegna

E' figlio 17enne di una delle tre vittime, ora tutti recuperati

(ANSA) - NUORO, 18 LUG - E' stato individuato stamattina il corpo del terzo disperso nel lago Mulargia, in Sardegna, l'1 luglio scorso: si tratta di Iulian Nicosur Papirian, un ragazzo di 17 anni, figliastro di Remo Frau, 50 anni, il cui corpo è stato ripescato dalle acque qualche giorno fa. La terza e ultima vittima è Franco Sirigu, 40 anni, recuperato l'11 luglio scorso.

Le operazioni di recupero del 17enne sono state effettuate dai sommozzatori dei Vigili del fuoco e dei Carabinieri. La salma è stata trasportata all'istituto di Medicina legale del policlinico di Monserrato, a Cagliari. Si concludono così le ricerche che non si sono mai interrotte dall'1 luglio. Il cadavere

del ragazzo è stato avvistato dai volontari che hanno collaborato alle ricerca. Si trovava dalla parte opposta rispetto al punto in cui sono stati ripescati gli altri due dispersi e dove è stata individuata la barca, nel lembo di lago al confine tra Orroli e Siurgus Donigala.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro