Si toglie la vita dopo avere aggredito una donna per strada

È successo nel centro di Torino, lei guaribile in 30 giorni

(ANSA) - TORINO, 13 AGO - Un uomo si è ucciso dopo avere ferito una donna, ora ricoverata in ospedale. La tragedia questa mattina nel centro di Torino. Protagonista un italiano di 45 anni, residente a Milano, individuato dalle volanti della polizia nei pressi del luogo della sparatoria poco prima che si suicidasse. La donna è stata trasportata all'ospedale Cto in codice giallo. In un primo momento era parso che l'uomo avesse sparato anche alla donna, una 31enne ungherese che lavora come spogliarellista in un night della città. In realtà i medici hanno accertato che la donna non è stata

raggiunta da proiettili ma ha riportato escoriazioni alla testa e lesioni superficiali guaribili, secondo i sanitari, in trenta giorni. Proseguono intanto le indagini della squadra mobile per stabilire cosa sia accaduto tra l'uomo, originario di Rho (Milano), e la ragazza.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics