Oristano, uccisi due fratelli allevatori

Freddati a colpi di fucile. Cc, agguato davanti a loro azienda

(ANSA) - ORISTANO, 9 NOV - Due fratelli allevatori di 50 e 60 anni, Michelino e Pierpaolo Piras, sono stati uccisi questa mattina in provincia di Oristano. I corpi sono stati trovati lungo la strada per Allai, nel comune di Fordongianus. Sul posto stanno operando i carabinieri di Oristano, che dopo una prima ricostruzione, parlano di un vero e proprio agguato. I due allevatori infatti sono stati sorpresi da uno o più killer davanti all'azienda di famiglia, nei pressi dell'ingresso della spiaggia 33. Oggi era giorno

di caccia e il delitto risalirebbe all'alba. Le vittime vengono descritte come due persone tranquille. E' stato accertato che i due fratelli sono stati uccisi con colpi di fucile. Sul posto insieme ai militari c'è anche il procuratore della Repubblica di Oristano, Ezio Basso.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro