Assenteismo a Sorso, l'Assl di Sassari licenzia altri sei tra medici e infermieri

L'inchiesta della Procura contro undici dipendenti accusati di essersi assentati dal posto di lavoro, il poliambulatorio, senza una giustificazione

SASSARI. Altre sei persone - tra medici e infermieri - sono state licenziate per assenteismo al Poliambulatorio di Sorso.

leggi anche:

L'Ufficio procedimenti disciplinari dell'Ats ha concluso oggi 15 maggio la seconda fase di indagini avviata all'indomani dell'inchiesta della Procura di Sassari contro undici dipendenti accusati di essersi assentati senza giustificazione dal posto di lavoro, attestando la propria presenza con il badge personale.

Facendo seguito ai primi quattro licenziamenti decretati la scorsa settimana, l'Azienda tutela della salute della Sardegna ha deciso di procedere con altre sei lettere di licenziamento, mentre un caso è stato archiviato.

L'indagine, nata nel novembre del 2017 per verificare lo standard nell'offerta sanitaria pubblica, si è protratta per alcuni mesi e ha consentito agli investigatori di far emergere quella che hanno definito "una notevole disinvoltura nell'assentarsi dal posto di lavoro, senza alcuna giustificazione, da parte di alcuni dipendenti del Poliambulatorio".

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro