Migranti: nuovi sbarchi in Sardegna

Quaranta nordafricani bloccati dopo l'arrivo su coste del Sulcis

SANT’ANTIOCO. Quaranta migranti, divisi in due gruppi, sono arrivati clandestinamente questa mattina 6 giugno nell’isola a bordo di barchini di legno. Alle 7 di questa mattina una motovedetta della capitaneria di porto di Sant’Antioco ha intercettato in prossimità della costa una imbarcazione di sei metri con 20 uomini adulti di nazionalità algerina, in buone condizioni di salute.

Sono stati trasportati al porto commerciale di Sant’Antioco, dove una volante del commissariato di polizia di Carbonia ha proceduto con le formalità di rito. Alle 8,:30 i carabinieri delle stazioni di Teulada e di Narcao, su segnalazione di cittadino, sono intervenuti a Sant Anna Arresi, dove

presso il centro abitato di Porto Pino hanno rintracciato altri 20 migranti sbarcati sulla spiaggia alle prime luci del giorno. I militari stanno procedendo alle attività di rito, al termine delle quali scorteranno il mezzo che li trasporterà al centro di prima accoglienza di Monastir.(l.on)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro