Anziana restaura murale a Orgosolo

"Zia Peppanna" si unisce a gruppo di artisti e dipinge Gramsci

(ANSA) - NUORO, 9 GIU - Un'anziana di Orgosolo (Nuoro) si unisce a un gruppo di artisti e compaesani e, pennelli e colori in pugno, dà una mano a rinfrescare un murale storico del paese barbaricino, quello che ritrae i padri nobili del comunismo: Marx, Engels, Lenin e Antonio Gramsci, nella via del paese intitolata proprio a Gramsci. E' bastato che l'artista Teresa Podda, muralista e custode del grande patrimonio artistico di Orgosolo, in gran parte firmato dall'artista senese Francesco Del Casino, postasse il video su Facebook che in poche ore è diventato virale con centinaia di condivisioni. Così Zia Peppanna Sio è diventata una celebrità. Lei, che ha a cuore uno dei murales più fotografati dai turisti che parla di lotta operaia - datato 1975

- è sorpresa. "I social non so cosa siano, di queste cose non ci capisco niente - racconta all'ANSA - mi sembra di non aver fatto nulla di strano: io quando ho visto le ragazze che stavano dipingendo il murale nella via Gramsci dove abito, mi sono solo unita a dare una mano.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare