Strangola la moglie e si uccide

Omicidio-suicidio a Senorbì, vittime di 51 e 62 anni

(ANSA) - CAGLIARI, 7 LUG - Ha ucciso la moglie e poi si è tolto la vita. È accaduto questa mattina a Senorbì, nel Sud Sardegna, a circa 40 chilometri da Cagliari. La vittima è Paola Sechi, 51 anni casalinga. La donna - secondo quanto appreso - sarebbe

stata strangolata dal marito Carlo Cincidda, 62 anni, ex dipendente della cantina sociale, che è stato poi trovato cadavere proprio vicino alla cantina sociale del paese. Sul posto stanno operando i carabinieri che hanno avviato le indagini per ricostruire tutta la vicenda.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro