Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Carfagna, su occupazione pesa dl dignità

Contratti a temine sono buona occupazione, non penalizzarli

(ANSA) - ROMA, 31 LUG - "Gli ultimi dati Istat sul nuovo record di contratti a termine in Italia - sono oltre 3,1 milioni - dimostrano ancora una volta che le norme del DL Dignità sono sbagliate e ideologiche. Il contratto a termine è una forma di buona occupazione, che dobbiamo accompagnare verso la trasformazione in tempo indeterminato con incentivi e sgravi; non è invece né intelligente né utile penalizzarli come sta facendo il governo. Sul calo degli occupati che si è prodotto a giugno, primo mese negativo dell'anno, di certo non aiutano le pesanti incertezze sul futuro che questo governo sta alimentando, a partire proprio dal decreto. Le imprese iniziano ad aver paura di assumere e di scommettere sul futuro, se chi governa le tratta con ostilità". Lo afferma Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia.