Nubifragio nel Nuorese, smottamenti e paesi allagati

Decine di interventi dei vigili del fuoco. I più colpiti sono stati i centri abitati di Mamoiada, in Barbagia, di Sorgono e Tonara, nel Mandrolisai

NUORO. Un violento nubifragio si è abbattuto nel primo pomeriggio nel Nuorese, provocando allagamenti e smottanti in alcuni paesi. I più colpiti sono stati i centri abitati di Mamoiada, in Barbagia, di Sorgono e Tonara, nel Mandrolisai: decine le richieste di aiuto e gli interventi dei vigili del fuoco del comando di Nuoro per svuotare l'acqua dagli scantinati.

Clima pazzo, nella giornata più calda dell'anno 131 imbiancata a Campeda MACOMER. Nella giornata più calda dell'anno, in pochi minuti di grandine, la 131 all'altezza di Campeda, si è imbiancata come d'inverno. Queste immagini surreali sono state girate intorno alle 16,30 di oggi, giovedì 2 agosto. (video Massimo Locci)

Smottamenti si sono verificati sulla provinciale che collega Sorgono ad Austis, dove si sono registrati disagi per gli automobilisti, ma nessuna strada è stata chiusa. Al lavoro anche i sindaci e i vigili urbani per ripristinare la viabilità nei paesi colpiti.

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro