Brasile: Pt candida Lula a presidente

Ex capo dello Stato sta scontando 12 anni per corruzione

(ANSA) - SAN PAOLO, 3 AGO - Il Partito dei lavoratori (Pt) del Brasile ha annunciato che domani a San Paolo lancerà ufficialmente la candidatura di Luiz Inácio Lula da Silva in vista delle presidenziali di ottobre per "trasformare il Brasile in un luogo migliore per vivere".

Il Pt ha diffuso un comunicato in cui ha precisato che l'ufficializzazione della candidatura del "nostro eterno presidente" Lula, che da aprile sconta una pena a 12 anni di reclusione per corruzione in un carcere di Curitiba, avverrà nella 'Casa de Portugal' di San Paolo.

Nello stesso tempo il Pt ha anche convocato i militanti ad una "grande marcia" il prossimo 15 di agosto a Brasilia quando si procederà ad iscrivere ufficialmente il nome di Lula da Silva quale candidato.

Nel comunicato si sostiene poi che "migliaia di persone in tutto il Brasile parteciperanno a questi atti perché Lula è innocente e sarà ancora una volta il nostro candidato presidenziale, affinché l'economia torni ad essere forte ed il Brasile un Paese rispettato nel mondo".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro