EbreiRoma,non chiudere occhi neofascismi

Dureghello: 'legge Mancino strumento necessario, basta boutade'

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - La Comunità ebraica romana si schiera a difesa della legge Mancino, definendola in una nota della presidente Ruth Dureghello "strumento necessario per combattere i rigurgiti di fascismo e antisemitismo". "Se si accetta l'incarico di Ministro della Repubblica di questo Paese - afferma Dureghello -

lo si deve fare coscienti della storia e della responsabilità, evitando boutade e provocazioni stupide.

Sopratutto a 80 anni anni dalle Leggi Razziali sarebbe bene comprendere come combattere le discriminazioni invece che strizzare continuamente l'occhio ai neofascismi".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro