Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Investita su statale,esame sul cellulare

Negativo alcoltest, accertamenti su mezzo pesante

(ANSA) - NUORO, 21 AGO - Proseguono senza sosta le indagini, sull'incidente costato la vita a Daniela Mele, la donna di 48 anni di Cardedu ma residente a Lucca, investita da un camion frigo in una piazzola di sosta sulla statale 131 Dcn a pochi Km da Nuoro. La Procura della Repubblica di Nuoro ha disposto l'alcoltest sull'autista del furgone frigo, arrivato nella piazzola di sosta nel momento in cui la donna si stava sedendo accanto ai figli sui sedili posteriori della Land Rover Defender guidata dal marito. Un esame che ha dato esito negativo.

La polizia stradale ha intanto sequestrato i due veicoli coinvolti nell'incidente e il cellulare dell'autista del furgone. Un accertamento tecnico per cercare di capire se al momento dell'impatto l'uomo stesse telefonando o mandando messaggi. Saranno i periti della Procura ad accertare se sul furgone frigo si siano rotti i freni - una delle ipotesi sulla quale si sta lavorando - o a stabilire se l'incidente sia stato provocato da altro.