Bono,Europa deve diventare un sentimento

'Non c'è posto migliore per venire al mondo, ma è in pericolo'

(ANSA) - BERLINO, 28 AGO - "Questa idea di Europa merita che si scrivano canzoni e si sventolino bandiere blu per lei. Per superare le difficoltà attuali, l'Europa deve passare dall'essere un'idea all'essere un sentimento". Parole del cantante Bono, degli U2, pubblicate sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung . Il cantante ha annunciato che nel prossimo concerto a Berlino, il 31 agosto, sarà sventolata una grande bandiera blu europea. "Per alcuni si tratta di un gesto radicale" e di una "provocazione". E questo perché "l'Europa è il palco di un conflitto di forze potenti ed emotive, il cui esito determinerà il nostro futuro", afferma Bono. "Oggi è difficile trasmettere l'Europa, eppure non vi è mai stato un luogo migliore dell'Europa degli ultimi

50 anni, per venire al mondo. Mi sento privilegiato per aver potuto vivere l'epoca più lunga di pace e benessere sul continente europeo". "Eppure tutto questo è in pericolo perché il rispetto per il pluralismo, presupposto per il sistema europeo, viene messo i discussione".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro