Lula,Corte esamina domanda scarcerazione

Sentenza attesa in coincidenza con decisione su candidatura

(ANSA) - BRASILIA, 28 AGO - Il Supremo Tribunale Federale (Stf) brasiliano esaminerà nelle prossime settimane la richiesta di scarcerazione presentata dagli avvocati di Luiz Inacio Lula da Silva - che dallo scorso 7 aprile sta scontando una condanna a 12 anni per corruzione e riciclaggio - con una sentenza prevista fra il 7 e il 13 settembre.

Lo ha disposto un magistrato dell'alta corte, Edson Fachin, in risposta a una richiesta presentata a giugno dagli avvocati di Lula, che hanno chiesto al Stf di esprimere un parere sulla carcerazione dei condannati la cui sentenza è stata confermata in secondo grado ma non ha ancora esaurito tutti i possibili ricorsi

giudiziari.

L'ex presidente, infatti, è stato condannato a 9 anni di carcere dal giudice Sergio Moro -il magistrato-simbolo delle inchieste anticorruzione in Brasile- e la sua pena è stata portata poi a 12 anni da un tribunale di secondo grado di Porto Alegre.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro