Luka, possibile ricorso ad Alta corte

In base a richiesta del Comitato di Diritti Umani dell'Onu

(ANSA) - SAN PAOLO, 3 SET - Il Partito dei Lavoratori (Pt) brasiliano potrebbe presentare un ricorso al Supremo Tribunale Federale (Stf) perché autorizzi la candidatura di Luiz Inacio Lula da Silva alle presidenziali del prossimo 7 ottobre, in base alla richiesta presentata sul caso dal Comitato per i Diritti Umani dell'Onu. Secondo fonti del Pt citate dai media locali, tocca ora allo stesso Lula - che dallo scorso 7 aprile sta scontando una pena di 12 anni di carcere per corruzione e riciclaggio - decidere quale

sarà la strategia legale da seguire, dopo che venerdì scorso il Tribunale Supremo Elettorale (Tse) ha bocciato la sua candidatura, appunto a causa della sua condanna, confermata da un tribunale di secondo grado. La decisione del Tse è stata approvata da 6 dei suoi 7 membri.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro