Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Morta donna che ha ucciso figli disabili

La tragedia ieri a Mandas, in provincia di Cagliari

(ANSA) - CAGLIARI, 7 SET - È morta Angela Manca, la donna di 64 anni che ieri a Mandas, nel sud Sardegna, ha ucciso i suoi due figli gemelli di 42 anni, disabili e allettati, e si è poi sparata con lo stesso fucile da caccia usato per il duplice omicidio. Le condizioni della donna sono precipitate nella tarda mattinata di oggi, dopo il lungo intervento chirurgico a cui era stata sottoposta ieri sera. Per tre ore i medici dell'ospedale Brotzu di Cagliari hanno lavorato per rimuovere i pallini conficcati nell'addome e ricomporre le ferite, ma Angela Manca aveva perso moltissimo sangue. Conclusa l'operazione, era stata trasferita nel reparto di Rianimazione, tenuta costantemente sotto osservazione: purtroppo, poco fa, il suo cuore ha ceduto.