Team Onu: "In Italia aumentano violenza e razzismo nei confronti dei migranti"

L'Alto commissario Bachelet annuncia l'invio di personale per valutare la situazione nel nostro paese e per gli stessi motivi anche in Austria

GINEVRA. "Abbiamo intenzione di inviare personale in Italia per valutare il riferito forte incremento di atti di violenza e di razzismo contro migranti, persone di discendenza africana e Rom": lo ha annunciato a Ginevra Michelle Bachelet, neo Alto commissario Onu per i diritti umani, aprendo i lavori del Consiglio Onu per i diritti umani, riunito fino al 28 settembre, precisando che una squadra sarà inviata, per motivi analoghi, anche in Austria.

leggi anche:

"Il Governo italiano ha negato l'ingresso di navi di soccorso delle Ong _ ha aggiunto l'Alto commissario _. Questo tipo di atteggiamento politico e di altri sviluppi recenti hanno conseguenze devastanti per molte persone già vulnerabili":

"Anche se il numero dei migranti che attraversano il Mediterraneo è diminuito _ ha detto ancora la Bachelet _, il tasso di mortalità per coloro che compiono la traversata è risultato nei primi sei mesi dell'anno ancora più elevato rispetto al passato".

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro