Budapest, dalla Ue una vendetta meschina

'Noi abbiamo provato che l'immigrazione può essere fermata'

(ANSA) - BERLINO, 12 SET - "La decisione del Parlamento europeo di adottare il rapporto Sargentini non è altro che una vendetta meschina

dei politici pro-immigrazione, vendetta perché noi abbiamo provato che l'immigrazione può essere fermata". Lo ha detto il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, commentando in una conferenza stampa la decisione del Parlamento Ue di votare a favore delle sanzioni.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro