Settimana Telethon: tante le piazze sarde coinvolte

La maratona ritorna dal 15 al 22 dicembre anche in tantissime località isolane

SASSARI. Sabato 15, domenica 16 e sabato 22 dicembre in più di 3.000 piazze in tutto il territorio italiano sarà possibile ricevere il Cuore di cioccolato e rispondere “presente” all’appello a cui tutti siamo chiamati: partecipare attivamente alla campagna di sensibilizzazione e supportare la raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon, per stare vicino a chi è affetto da queste patologie e alle loro famiglie con un gesto d’amore e di solidarietà.

Il Cuore di cioccolato, disponibile nella versione fondente, al latte, e al latte con granella di biscotti e prodotto da Caffarel in esclusiva per Telethon, è un omaggio distribuito in tutte le province d’Italia come ringraziamento per una donazione minima di 12 euro. Un’idea originale per un regalo di Natale fatto con il cuore. In tutte le regioni saranno allestiti banchetti dove saranno distribuiti i simbolici Cuori di cioccolato, grazie ai volontari di Fondazione Telethon e UILDM, e di Avis volontari sangue, Anffas e UNPLI.

È anche possibile partecipare in prima persona alla campagna in qualità di volontario nelle piazze italiane e aiutare a distribuire i Cuori di cioccolato, telefonando al numero 06.44015758 oppure scrivendo una mail all’indirizzo volontari@telethon.it. Per rispondere “presente” all’iniziativa lanciata da Telethon e scoprire dove trovare i Cuori di cioccolato è possibile visitare il sito www.telethon.it e cercare le piazze più vicine.

Per coloro che non potranno recarsi nelle piazze ma vogliono comunque sostenere la ricerca, è possibile richiedere il Cuore di cioccolato direttamente sul sito internet di Fondazione Telethon, nella sezione dello shop solidale telethon.it/shop-solidale. I Cuori di cioccolato sono prodotti in esclusiva per Fondazione Telethon dall’azienda torinese Caffarel che vanta una storia pluricentenaria nell’arte cioccolatiera, producendo cioccolato d’eccellenza con grande attenzione alla qualità degli ingredienti e alla selezione delle materie prime (senza glutine). La bontà del cioccolato Caffarel è racchiusa in un packaging elegante e minimale in tre diversi colori, per un regalo natalizio dal grande valore perché “fatto con il cuore”.

Dal 15 al 22 dicembre si terrà la ventinovesima edizione della maratona televisiva sulle reti Rai, una partnership nata per dare voce ai bambini e alle famiglie che si trovano ad affrontare una malattia genetica rara e per portare nelle case degli italiani l’impegno di Fondazione Telethon nella ricerca scientifica. Proprio a causa della loro rarità, queste patologie, nella maggior parte dei casi, non hanno cure o terapie e sono spesso trascurate dai finanziamenti pubblici e privati.

Questi i comuni sardi in cui sarà possibile acquistare i cuori di cioccolato. Decimomannu, Pula, Sinnai, Elmas, Quartu Sant'elena, Cagliari, Assemini, Settimo San Pietro, Nuoro, Bitti, Lanusei, Silanus, Tertenia, Tortolì, Villagrande Strisaili, Villanova Strisaili, Belvì, Aritzo, Sorgono, Ulassai, Siniscola, Abbasanta, Samugheo, Uras, Villa Sant'antonio, Sennariolo, Padru, Sassari, Sorso, Alghero, Uri, Ittiri, Torralba, Alghero, Monti, Mara, Padria, Bortigiadas, Erula, Porto Torres, Castelsardo,

Cossoine, Sant'Antioco, San Giovanni Suergiu, Carbonia, Villasalto, Buggerru, Decimoputzu, Decimoputzu, Seui, Arbus, Iglesias, Sanluri, Portoscuso, Iglesias, Nurallao, San Giovanni Suergiu, Villasimius, Isili, Pabillonis, Villanovafranca, Sanluri, Vallermosa, Carloforte, San Basilio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller