Uccisa ad Alghero, 92mila euro per i figli di Michela

Annuncio del sindaco Bruno su Facebook: "Grazie di cuore a tutti"

ALGHERO. Ammontano a circa 92.000 euro le donazioni finora fatte o prenotate, per i bambini di Michela Fiori, la donna uccisa ad Alghero dal marito nell'antivigilia di Natale. Lo fa sapere dal suo profilo Fb il sindaco di Alghero Mario Bruno che rivolge un "grazie dal più profondo del cuore. A tutta la comunità algherese, a tutta l'Isola, ai tanti che hanno voluto unirsi a noi dalla Penisola".

I soldi del fondo dedicato, aperto al Banco di Sardegna, "servono per sostenere le loro spese: da quelle scolastiche a quelle sanitarie, da quelle sociali a quelle sportive, abitative, logistiche,

di inserimento lavorativo - ribadisce il primo cittadino sardo - Mi hanno colpito le tantissime donazioni anche di 10 euro di tantissimi cittadini e famiglie che hanno contribuito a alimentare il fondo significativamente. Tante piccole donazioni hanno fatto una bella cifra".

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community