India: 22 morti a festa,alcol adulterato

È accaduto nell'Assam, in una piantagione di tè

(ANSA) - NEW DELHI, 22 FEB - Un'altra festa si è trasformata nel nord dell'India in una strage per colpa del consumo di alcolici adulterati con alcol metilico. Sono almeno 22 le persone morte, tra loro quattro donne, e oltre una quarantina quelle ricoverate in gravi condizioni, per avere bevuto ieri notte un liquore adulterato, durante un festeggiamento.

L'episodio è avvenuto nella piantagione di tè di Salmara, nel distretto di Golaghat, nello stato nord-orientale dell'Assam.

Il quotidiano Times of India scrive che si teme che il numero dei morti possa ancora salire: alla festa partecipavano

almeno 100 persone, tutte dipendenti dell'azienda.

Secondo un copione visto anche recentemente, il liquore che è stato offerto al termine della cena, prodotto artigianalmente in una distilleria non autorizzata, conteneva una dose assassina di alcol metilico.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community