Terrore bus: Viminale, via cittadinanza

'Possibilità prevista in decreto sicurezza per terrorismo'

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Il Viminale è al lavoro per verificare la possibilità di togliere la cittadinanza italiana al senegalese che ha dirottato e bruciato

un pullman a San Donato Milanese. "I pm - spiega il ministero - hanno parlato di ipotesi terrorismo 'perché ha creato panico'. L'eventualità di togliere la cittadinanza è contemplata dal Decreto sicurezza. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini segue direttamente la vicenda".

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller