Sardegna, il Tar boccia il ricorso: la Lega è salva

Nessuna modifica nella composizione del Consiglio regionale

CAGLIARI. Il Tar della Sardegna ha respinto il ricorso elettorale sulle Regionali del 24 febbraio scorso presentato da Antonio Gaia e Pierfranco Zanchetta, entrambi Cristiano popolari socialisti, e Marzia Cilloccu (Campo progressista) che, se fosse stato accolto, avrebbe modificato radicalmente la composizione del Consiglio regionale, escludendo 14 attuali consiglieri e in particolare gli otto eletti della Lega, con il rischio concreto di ritorno alle urne. Antonio Gaia ha già annunciato appello al Consiglio di Stato.

Nel dispositivo della sentenza è specificato che le ragioni per cui il ricorso è stato respinto saranno esposte nella motivazione. I tre ricorrenti contestavano l'adesione tecnica di alcuni consiglieri a sette partiti non rappresentati in Aula nella passata legislatura, con l'obiettivo di liberarli dall'incombenza della raccolta delle firme necessarie per poter presentare le liste. L'oggetto è lo stesso di altri sette ricorsi che saranno discussi il 26 luglio e che sono presentati da Edoardo Tocco (Fi), Andrea Tunis ( Sardegna 20Venti), Luca Pizzuto (LeU), Pietro Cocco (Pd), Gaetano Ledda (Psd'Az), Maria Paola Curreli (Pd) e da un elettore, Pietro Ciccu. Anche questi, se accolti, potrebbero cambiare la composizione del Consiglio regionale.

«Ho appena sentito il nostro avvocato, che ringrazio per l'ottimo lavoro così come ringrazio per la professionalità dimostrata i giudici del Tar Sardegna. Non avevamo dubbi e non abbiamo mai smesso di lavorare anche con i nostri consiglieri regionali, ma soprattutto tra la gente per il bene e il futuro della Sardegna e di tutti i suoi cittadini».

Lo dichiara all'ANSA il coordinatore della Lega per la

Sardegna, Eugenio Zoffili, dopo aver appreso che i giudici amministrativi hanno respinto il ricorso elettorale presentato da Antonio Gaia, Pierfranco Zanchetta e Marzia Cilloccu che, se accolto, avrebbe determinato la fuoriuscita degli otto eletti del Carroccio dall'Assemblea sarda. (ANSA).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community