Ruspa si ribalta, morto un operaio 39enne

Stava utilizzando il mezzo su un pendio. Indagano i carabinieri

(ANSA) - PARMA, 19 AGO - Tragedia sul lavoro, questo pomeriggio, a Faeto di Varano de' Melegari, piccolo centro dell'Appennino parmense. Un operaio di 39 anni è rimasto ucciso dalla ruspa che stava utilizzando su un pendio. Il mezzo,

per cause ora oggetto di indagine, si è improvvisamente ribaltato ed ha schiacciato l'uomo, rimasto ucciso sul colpo.

Su quanto successo ora indagano i Carabinieri e la Medicina del Lavoro. L'uomo, residente nella zona, lavorava in una impresa di movimentazione terra.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community