Cina contro i dazi Usa: "Patto violato'

Per Pechino infranto consenso tra Trump e Xi raggiunto a Osaka

(ANSA) - PECHINO, 24 AGO - La Cina si oppone con forza all'annuncio degli Usa di nuovi aumenti dei dazi destinati a colpire l'import totale di 550 miliardi di dollari di beni 'made in China'. "Questo protezionismo commerciale unilaterale e prepotente e l'estrema pressione

dalla parte americana viola il consenso dei capi di Stato di Cina e Usa, raggiunto a Osaka", ha commentato in via ufficiale il ministero del Commercio, all'indomani del rialzo incrociato di dazi tra i due Paesi, in base a quanto rilanciato dai media ufficiali di Pechino.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community