Migranti: 20 salvati in mare agrigentino

Barca imbarcava acqua e stava per colare a picco

(ANSA) - AGRIGENTO, 24 AGO - Una barca, con 20 migranti, ha rischiato di colare a picco davanti la costa agrigentina. Le persone, fra cui una donna incinta, sono state salvate, con una operazione Sar, dai militari della Guardia costiera. Il gruppo trasbordato sulla motovedetta Cp 700 sta per raggiungere la banchina di Porto Empedocle (Ag). L'imbarcazione stava viaggiando

verso Sciacca ma a poche miglia di distanza dalla costa, il natante ha iniziato ad imbarcare acqua. La motovedetta della capitaneria di Porto Empedocle è riuscita ad intercettare il barchino prima che naufragasse. In supporto anche una motovedetta della Guardia di finanza.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community