Talana inaugura la chiesa di San Giovanni

TALANA. La chiesa di San Giovanni da domani, finalmente, dopo anni di attese, potrà essere consacrata e dedicata pienamente al culto. Alle 10 e 30, in concomitanza con la festa dedicata al santo dell’...

TALANA. La chiesa di San Giovanni da domani, finalmente, dopo anni di attese, potrà essere consacrata e dedicata pienamente al culto. Alle 10 e 30, in concomitanza con la festa dedicata al santo dell’acqua e del battesimo, San Giovanni Battista, è stata fissata la cerimonia inaugurale. Programma che in primis comprende la benedizione della chiesa campestre da parte del vescovo Antioco Piseddu. La struttura in questione si trova lungo la strada che porta alla fontana di Filigi. Un edificio la cui realizzazione era stata voluta da tutti i Giovanni di Talana. L’idea era che, una volta ultimata, sarebbe diventata la chiesa di san Giovani Battista. Un dono alla chiesa, che i cittadini di Talana, che si erano impegnati per la realizzazione spendendoci non pochi soldi, avrebbero fatto ben volentieri.

Solo che a un certo punto, il discorso con il parroco e con la diocesi si interruppe. Non se n’è mai capito il motivo. Incomprensioni che per lungo tempo hanno portato al

totale abbandono dell’iniziativa. Un vero peccato perché oltre all’alto valore del gesto dei cittadini nei confronti della parrocchia del paese e quindi della diocesi, c’era anche l’aspetto non secondario, e non certo da trascurare, della valorizzazione della zona. (n.mugg.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare