macomer

L’Arst rimuove i vecchi mezzi delle Ferrovie della Sardegna

MACOMER. I vecchi mezzi ferroviari abbandonati da anni alla stazione di Tirso sono stato portati via. L’Arst ne ha disposto il trasferimento a Monserrato, dove, risorse permettendo, si cercherà di...

MACOMER. I vecchi mezzi ferroviari abbandonati da anni alla stazione di Tirso sono stato portati via. L’Arst ne ha disposto il trasferimento a Monserrato, dove, risorse permettendo, si cercherà di recuperarli per destinarli alle esposizioni storiche dei vecchi mezzi in uso nelle ferrovie sarde. L’impegno è di restituirne una parte a Macomer quando sarà possibile disporre di spazi espositivi adeguati. Per il momento resteranno a Monserrato. Il progetto per il centro intermodale passeggeri prevede anche l’allestimento di un piccolo museo dei trasporti al cui interno potrebbero trovare sistemazione i vecchi mezzi recuperati nella stazione di Tirso. I mezzi trasferiti a Monserrato sono le primissime littorine in servizio lungo le tratte Bosa-Macomer, Macomer-Nuoro

e Tirso-Chilivani a partire dagli anni Trenta, le Emmine entrate in funzione nel compartimento nel 1934, le Fiat assegnate a Macomer nel 1937 e ciò che rimaneva di alcune carrozze ferroviarie. Si tratta di materiale che è rimasto abbandonato a Tirso per decenni. (t.g.t.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare