olzai

Caseificio stellato nel Regno Unito

L’azienda Erkìles citata nel prestigioso Restaurant Magazine

OLZAI. L’azienda Erkìles dell’allevatore e produttore di formaggi pregiati, Giovanni Agostino Curreli, dopo essere entrata nella Top Ten Guide del quotidiano internazionale The Guardian, ora figura anche all’interno della prestigiosa rivista inglese Restaurant Magazine, che ha dedicato un breve servizio sul caseificio di Olzai. La recensione è del giornalista Joe Lutrario e riguarda il successo ottenuto dall’azienda di Curreli con i formaggi pecorini a caglio vegetale della linea Bisine. Prodotti deliziosi, esportati da quest’anno a Londra tramite la società The Deli Station ltd di Joanna Anastasiou e Ben Milne e prevalentemente distribuiti nei ristoranti del gruppo Bill’s Restaurants. Anche il Restaurant Magazine è una rivista che si occupa principalmente di gastronomia ed è molto diffusa tra i ristoratori e altri professionisti del settore. Ha una notevole autorevolezza sul panorama internazionale e rappresenta un’altra importante vetrina per i formaggi Erkìles prodotti nel paese di Olzai e commercializzati con il marchio “Qualità vegetariana”, grazie alle attività promozionali intraprese dai dinamici importatori londinesi, anche loro orgogliosi per la recensione pubblicata nella rivista Restaurant Magazine e soprattutto molto soddisfatti del business avviato con l’azienda Curreli. «Alla The Deli Station – ha sottolineato la direttrice commerciale Joanna Anastasiou – siamo fieri di promuovere e distribuire il formaggio Erkìles.Lavorando con produttori

artigianali e promovendo i loro prodotti nel Regno Unito, cerchiamo sempre nuovi prodotti per rivenditori e ristoratori. Le caratteristiche e le modalità di produzione del formaggio Erkiles sono in linea con quelle di altri produttori con i quali lavoriamo e che importiamo». (g.m.s)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro