aritzo

Attesa per il palio delle botti organizzato da “Eventos”

ARITZO. Un paese pronto ad assistere al suo insolito palio, promosso da un gruppo di ragazzi, riuniti nel sodalizio “Eventos” e in un simpatico oste, titolare di “Su tzilleri de su poeta”, osteria...

ARITZO. Un paese pronto ad assistere al suo insolito palio, promosso da un gruppo di ragazzi, riuniti nel sodalizio “Eventos” e in un simpatico oste, titolare di “Su tzilleri de su poeta”, osteria più unica che rara. Perchè la cultura materiale si coltiva anche in una vecchia taverna, dove Toto Mereu offre i migliori vini del territorio o birra freschissima. Dove i vecchi ambulanti locali assieme agli altri anziani si ritrovano a raccontare contos de monte e de festas, davanti ad un quarto di vino aromatico, circondati da versi poetici e fotografie di un secolo fa. In questo clima si incontrano anche i giovani, che prendono delle iniziative interessanti. Come quella del palio della botti che si terrà domani, alle 16 in pieno centro storico. Le iscrizioni, per coppie, si potranno prenotare da oggi contattando “Eventos” su facebook, oppure alcuni attimi prima della gara. Le botti e i loro custodi si recheranno quindi nella via Moros per iniziare

il percorso in discesa. Due le gare previste: una prova cronometrata e poi il palio vero e proprio. Attrazione sarà anche il mini palio per i bambini. Le premiazioni si terranno in piazza. Poi tutti a “Su tzilleri de su poeta” per i festeggiamenti dei vincitori sino all'alba. (g.m.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller