lanusei

Il coro “Oghes de Sardigna” protagonista a Lloret de Mar

LANUSEI. Il coro Oghes de Sardigna, nato dall'unione dei cori Santa Cecilia di Arborea e Voci d'Ogliastra di Lanusei, e l'ensemble Ogliastra Live Youth Vocal Ensemble entrambi diretti dal maestro...

LANUSEI. Il coro Oghes de Sardigna, nato dall'unione dei cori Santa Cecilia di Arborea e Voci d'Ogliastra di Lanusei, e l'ensemble Ogliastra Live Youth Vocal Ensemble entrambi diretti dal maestro Riccardo Zinzula, hanno portato le melodie e le tradizioni musicali isolane in terra catalana al festival internazionale di Lloret de Mar. Il viaggio in Spagna, iniziato il giovedì 3 e conclusosi domenica 6, ha visto le formazioni impegnate, anche in una serata dedicata alle due nazioni, Italia e Bulgaria, che saranno protagoniste nel 2019, ognuna con una città selezionata da una commissione internazionale per ricoprire il ruolo di capitali europee della cultura, di una straordinaria annata di eventi che richiameranno visitatori da tutto il mondo.Per l’Italia la rappresentanza è stata affidata ai gruppi vocali isolani provenienti da Lanusei e Arborea.

Nell'occasione si sono esibite entrambe le formazioni, con l'accompagnamento musicale di Marco Lai e Simone Loi alle chitarre,

e Carlotta Baldussi al flauto, presentando un programma di canti in limba attinti dai vari generi musicali del repertorio popolare. Grande risposta da parte del pubblico internazionale e catalano accorso nella piazza di Lloret de Mar per l’ esibizione dei gruppi isolani. (l.cu.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller