gavoi

Quattro giovani in giuria al Festival Giffoni Film

GAVOI. Quattro ragazzi del bacino imbrifero montano del Taloro hanno fatto parte della giuria del Festival Giffoni Film, all’interno del progetto “In acqua veritas”. Il Consorzio (Bim) del Taloro,...

GAVOI. Quattro ragazzi del bacino imbrifero montano del Taloro hanno fatto parte della giuria del Festival Giffoni Film, all’interno del progetto “In acqua veritas”. Il Consorzio (Bim) del Taloro, per celebrare l’importanza delle acque continua, infatti, il partenariato tra il Consorzio, l’impresa sociale “Nuovi Scenari” e il Giffoni Film Festival con due progetti appena conclusi: Giffoni on tour” che ha registrato la partecipazione di circa 800 ragazzi e numerosi insegnanti e “In acqua veritas”, un corto prodotto dal Bim e girato dalla troupe di Giffoni nei comuni associati che ha visto protagonisti un gruppo di ragazzi sia come creatori della storia che come attori.

Entrambi i progetti erano orientati alla promozione del cinema per ragazzi, al loro protagonismo e alla valorizzazione culturale delle territorio afferente ai 13 Comuni del Consorzio Bim, che sono: Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine. Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana e Tonara.

I giurati sono stati selezionati nell’ambito dell’edizione del Movie Days, di Tonara. I giovani che hanno fatto parte alla giuria, ospiti di famiglie di Giffoni, hanno discusso e votato le pellicole della rassegna cinematografica per bambini e ragazzi più famosa a livello nazionale e internazionale, insieme a migliaia di coetanei provenienti da tutto il mondo. «L’opportunità offerta a questi giovani – ha spiegato Giovanna Busia, presidente del Consorzio – rientra nel progetto Giffoni on Tour (circuito cinematografico per bambini e ragazzi del Bim Taloro) e fa parte di un progetto culturale e di politiche giovanili portato avanti dal nostro Consorzio, con il finanziamento della Fondazione Sardegna Film Commission, che ne ha premiato in particolare il valore culturale».

Per chiarire meglio il progetto Pino D’Antonio, amministratore di “Nuovi Scenari”(referente sarda del Giffoni) ha sottolineato: «Il tema del Festival 2014 è “la differenza” perché per i giovani essere diverso è l’unica via per cambiare il mondo intorno a loro, per creare, per inseguire il domani e farlo proprio, per cercare la propria strada. Da qui l’invito: Be different».

Nell'edizione 2014 del Giffoni Film Festival inoltre è stato presentato in anteprima il cortometraggio “In Aqua Veritas” realizzato

dai giovani partecipanti al progetto “Cinema e acqua bene comune” del Consorzio Bim Taloro, in collaborazione, appunto, con l’impresa sociale Nuovi Scenari e il Giffoni Film Festival. I giovani protagonisti del cortometraggio ne hanno individuato il soggetto e realizzato la sceneggiatura».

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro