Schianto frontale tra due auto, un morto e un ferito grave

Emigrato originario di Talana ha avuto un malore al volante della sua Bmw lungo la provinciale per Lotzorai, ha invaso la corsia opposta e si è scontrato violentemente su un’Alfa Romeo: lui è deceduto, l’altro automobilista è in ospedale a Lanusei

LOTZORAI. Si sente male in auto, invade la corsia opposta e si schianta contro un'altra vettura. È di un morto e un ferito il bilancio dell'incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi lungo la provinciale 56 che collega Lotzorai a Talana, in Ogliastra.

Eligio Tegas, 66 anni, originario di Talana ma residente in Germania e da qualche giorno in vacanza in Sardegna, è morto durante il trasporto all'ospedale di Lanusei.

L'uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, stava percorrendo la strada provinciale a bordo della sua Bmw quando si sarebbe sentito male. Una fitta improvvisa che gli ha fatto perdere il controllo del veicolo.

La vettura ha invaso la carreggiata opposta ed è andata a schiantarsi contro un'Alfa 159 condotta da Salvatore Conti, di 43 anni. L'impatto è stato violentissimo.

Sul posto

sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e i carabinieri. I feriti sono stati soccorsi e trasportati d'urgenza in ospedale. Purtroppo Tegas è morto durante il tragitto. Ricoverato invece a Lanusei con un trauma toracico addominale, il conducente dell'Alfa 159.

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller