sagra di santa maria assunta

Lula, due giorni di festa tra fede e intrattenimento

LULA. I due giorni di festeggiamenti in onore della Patrona Santa Maria Assunta, organizzati dai Fedales 1964 e dalla Proloco “Sa Rosa ’e Monte” col patrocinio del Comune, sono stati segnati dal...

LULA. I due giorni di festeggiamenti in onore della Patrona Santa Maria Assunta, organizzati dai Fedales 1964 e dalla Proloco “Sa Rosa ’e Monte” col patrocinio del Comune, sono stati segnati dal pubblico delle grandi occasioni. Il momento di più forte richiamo è stato lo spettacolo della prima serata con Benito Urgu e la figlia Barbara con la band Musicando. L’eclettico artista oristanese ha conquistato tutti, mettendo in campo le sue doti di cantante, comico, cabarettista, presentatore, attore e autore di musiche e testi nel proporre i suoi pezzi forti, vecchi e nuovi, con giovanile vigoria a dispetto dei suoi 75 anni. Nella mattinata della prima giornata si è assistito alla corsa dei carretti, preparati per l’occasione con materiali ingombranti di rifiuto,e alla corsa con i sacchi. Lungo via Marx è stato un confronto serrato, fra la curiosità del pubblico. Alla fine della gara la merendina confezionata con carne di un vitello regalata da Alessandro Porcu in memoria del fratello Antonio, un “fedale” 1964 scomparso anni addietro. Il giorno di ferragosto un pubblico di eccezione ha assistito ai riti religiosi, alla messa solenne accompagnata dal coro Omines Agrestes(Lula)e alla processione della Beata Vergine Dormiente, trasportata da un carro a buoi, con i gruppi folk in costume e con oltre 30 cavalli e cavalieri. La cena in piazza Loreto ha preceduto la serata folkloristica con i gruppi Folk Lula, Olbiese, Scanu Montiferro, Budoni, MiniFolk Nuoro e i Tenores Nudorra (Lula) e Su Rescattu (Lodè).E’ stata una esibizione di costumi, balli e canti della tradizione, patrimonio del loro repertorio. Gli organettisti Pietro Porcu e Checco Demontis hanno accompagnato

nelle due serate, sino a notte fonda, i balli in piazza. Soddisfazione hanno espresso Gianni Arrigo, presidente Proloco,e Sebastiana Massardo,portavoce dei Fedales, alla luce della larga partecipazione, per tutti gli spettacoli e non solo il concerto di Benito Urgu in particolare. (b.a.)

TrovaRistorante

a Nuoro Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community